Rimini: dal 7 al 15 novembre la mostra d'arte "Un'estate al mare"

Rimini: dal 7 al 15 novembre la mostra d'arte "Un'estate al mare"

RIMINI - Dal 7 al 15 novembre al Palazzo del Podestà, in piazza Cavour a Rimini, Confartigianato propone la quinta edizione della mostra d'arte di pittori riminesi contemporanei.

 

Il tema individuato quest'anno è: Un'estate al mare. Quell'emozione in più... per ritornare. Quarantotto artisti riminesi, intorno all'argomento individuato per la mostra, hanno prodotto le loro opere, interpretando il mare e l'estate secondo i rispettivi stili. Ne è scaturito un ricchissimo catalogo di sguardi, che per nove giorni sarà disponibile a coloro che visiteranno l'esposizione, che ha ingresso libero ed è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

 

"La risorsa più importante di un territorio è la sua cultura identitaria - dice Mauro Gardenghi, Segretario Provinciale della Confartigianato - che per noi riminesi è anche il genio dell'accoglienza. Confartigianato torna quindi a proporre un'originale mostra tematica di pittori contemporanei riminesi per metterli in vetrina insieme alla loro visione di quel che è il periodo dominante dell'anno per la città: l'estate, con gli ospiti turisti, il sole, l'accoglienza, il divertimento, in poche parole quel che siamo noi".

 

La mostra dei pittori riminesi incornicia un altro momento dell'iniziativa di Confartigianato, un Forum aperto, rappresentativodell'intera società riminese, dedicato al nostro turismo balneare. Interverranno oltre cinquanta esponenti tra amministratori, operatori, giornalisti, storici, esperti, ecc.

 

"Tutti - continua Gardenghi - definiscono il turismo balneare come il nostro ‘core business'. Ci chiederemo e chiederemo se è ancora così, se le scelte strategiche siano state coerenti con questa ammissione, se quelle future hanno piena consapevolezza di questo primato e soprattutto se pensando alla Rimini del futuro si sta cercando di armonizzare ed integrare ancor più tra loro, ogni altra forma, espressione, dimensione ed attrattiva turistica, comprese quella culturale, artistica, enogastronomica e del wellness, purchè assolutamente riconducibili alla nostra più vera ed originale identità. Ed in maniera prioritaria garantire la qualità ambientale, fattore fondamentale per l'eccellenza del nostro turismo".

 

Il forum che accompagnerà la mostra di pittura si aprirà sabato 7 novembre, dopo l'inaugurazione prevista alle 16.00, con la prima tavola rotonda dedicata alle riflessioni per dare slancio al turismo balneare.

Ogni giorno, alle 16.00, è in programma una tavola rotonda con temi che spaziano dalla qualità ambientale (lunedì), al dibattito sul Piano Strategico (martedì), le bellezze artistiche del centro storico (mercoledì), i tesori dell'Alta Valmarecchia (giovedì), lo scrigno dei sapori e dei mangiari (venerdì), il turisno balneare che verrà (sabato).

Si chiuderà domenica 15 con un dibattito. ‘Lo stato dell'arte a Rimini', con l'intervento dei pittori partecipanti alla mostra.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -