Rimini, dal 'Fellini' si vola anche per Liverpool

Rimini, dal 'Fellini' si vola anche per Liverpool

Rimini, dal 'Fellini' si vola anche per Liverpool

RIMINI - L'aeroporto ‘Federico Fellini' di Rimini ha ufficializzato la nuova tratta Ryanair su Liverpool. Il nuovo volo, che esordirà domenica, dovrebbe portare allo scalo riminese circa 40 mila passeggeri nei primi sette mesi. Si potrà raggiungere la meta inglese il mercoledì e la domenica. Il costo rimane quello di cinque euro tasse incluse, solo andata. "Abbiamo gia' registrato molte prenotazioni su questa rotta", ha affermato Melisa Corrigan, manager di Ryanair per l'Italia.

 

"Ci auguriamo vivamente che il suo successo continui a crescere anche nella prossima stagione estiva", ha aggiunto. Nell'occasione è stato stilato un piccolo bilancio per la compagnia di Michael O' Leary nell'aeroporto riminese (tra gli altri collegamenti spiccano Stoccolma-Skavsta, Bristol e Francoforte): "Nel corso degli anni Ryanair e' cresciuta molto a Rimini, arrivando ad offrire ad oggi sei collegamenti internazionali", ha affermato la Corrigan.

 

I numeri- ha sottolineato - dicono che nel 2009 abbiamo trasportato piu' di 90.000 passeggeri da-per Rimini e piu' di 390.000 dall'inizio delle operazioni di volo, avvenuto nel 1998 con il collegamento per Londra-Stansted". Guarda con ottimismo al futuro il presidente di Aeradria spa, Massimo Masini: "oltre mezzo milione di passeggeri nel 2010", e la "chiusura del bilancio in pareggio" e' a portata di mano.

 

Nonostante la crisi del 2009, con flussi di traffico ridotti per quanto riguarda Inghilterra, Olanda, Germania, Francia e un calo sulla Russia pari al 35%, "siamo riusciti a contenere le perdite al meno 11%", ha osservato Masini, aggiungendo: "Da dicembre, comunque, il mercato russo si e' ripreso e con il nuovo programma dei voli possiamo ripartire con fiducia: le entrate aumentano e le spese rimangono costanti".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -