Rimini, dall'India con il carico di hashish. Arrestato un 47enne

Rimini, dall'India con il carico di hashish. Arrestato un 47enne

Rimini, dall'India con il carico di hashish. Arrestato un 47enne

RIMINI - Dall'India con un carico di hashish. I militari della Guardia di Finanza di Rimini hanno arrestato R.T., un riminese di 47 anni, originario di Bagnacavallo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Per eludere i controlli negli aeroporti internazionali, faceva viaggiare la droga da sola, imbarcando le valige su un altro volo. Quindi ne denunciava lo smarrimento, facendosele rispedire a domicilio. Questa volta il piano è fallito.

 

Martedì mattina i bagagli sono arrivati all'aeroporto di Fiumicino, dove i cani antidroga della Guardia di Finanza hanno scoperto due chili hashish occultati nel doppio fondo del bagaglio. I militari hanno però informato i colleghi dell'aeroporto "Fellini" di Rimini, per organizzare la trappola per catturare il proprietario. I baschi verdi riminesi hanno indossato i panni del personale addetto ai bagagli e quando il 47enne si è presentato per il ritiro sono scattate le manette.

 

All'aeroporto di Bologna è stato trovato un altro suo bagaglio "smarrito", con altri due chili di hashish. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati sequestrati 16mila euro in contanti, computer e cellulari per un valore di circa 10mila euro. Per il 47enne, commerciante di preziosi in India, l'ultimo viaggio in oriente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -