Rimini, dallo spaccio al reato d'immigrazione. Arrestato 29enne marocchino

Rimini, dallo spaccio al reato d'immigrazione. Arrestato 29enne marocchino

RIMINI - Deve scontare otto anni e nove mesi di reclusione per aver fornito false generalità, violazione della legge in materia d'immigrazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa sfilza di accuse gli agenti della Squadra Mobile di Rimini hanno arrestato un marocchino di 29 anni. Ora si trova in carcere per scontare la condanna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -