Rimini: Danilo Gallinari protagonista al RiminiWellness

Rimini: Danilo Gallinari protagonista al RiminiWellness

 Puntualissimo, Danilo Gallinari alle 17 è arrivato a RIMINIWELLNESS per visitare la manifestazione e incontrare i fans allo spazio REEBOK, suo sponsor. Il campione di basket, uno dei pochi italiani a giocare nella famosa NBA statunitense, ha visitato i padiglioni accompagnato da Andrea Ramberti, project manager di RIMINIWELLNESS. Molto curioso, desideroso di conoscere le discipline presenti in fiera, Gallinari non ha mancato di incoraggiare chi, come lui, fatica ogni settimana per allenarsi. Successivamente, allo stand REEBOK, è stato letteralmente assalito dai tanti tifosi che lo attendevano per un autografo e una fotografia, oltre che per conoscere i suoi programmi e scambiare qualche parere sulla sua ultima, strepitosa stagione disputata con la squadra dei New York Knicks.

 

"E' la prima volta che visito RIMINIWELLNESS - ha detto il giovane cestista - ma è facile per me entrare in sintonia con un mondo che sento completamente mio. Allenarsi è infatti l'unica strada per raggiungere degli obiettivi, l'ho imparato fin da piccolo ed è così anche oggi nella NBA. Vale per le persone che cercano benessere e quindi qualità della vita, vale per gli atleti professionisti che puntano al traguardo dei risultati. Alllenarsi è tutto. Per quel che mi riguarda, durante il campionato giochiamo tantissimo, quindi l'estate diventa il momento più importante per la preparazione e per curare debolezze, migliorarsi e prepararsi al meglio. Ora sto seguendo un programma specifico che mi consentirà di ripresentarmi ad agosto a New York nelle condizioni ideali per riprendere la stagione agonistica. Altri sport? Sono un appassionato di tutte le discipline, oltre al basket se devo sceglierne uno dico il tennis".

 

In serata Danilo Gallinari interverrà alla serata di gala di RIMINIWELLNESS alla Discoteca Paradiso di Rimini, dove riceverà un premio da parte di Rimini Fiera per ricordare la sua partecipazione alla kermesse.

 

 

DANILO GALLINARI

Nato a Sant'Angelo Lodigiano, Danilo Gallinari compirà 22 anni l'8 agosto ed è ritenuto uno dei talenti più raffinati della storia del basket italiano. Alto 208 cm., Gallinari gioca nel ruolo di ala coi New York Knicks nella mitica NBA americana.

A 16 anni ha esordito in serie B, a 18 anni è entrato nel roster dell'Armani Jeans Olimpia Milano ed è stato convocato nella nazionale italiana. Ad aprile 2008 si è dichiarato eleggibile per il draft NBA, poco dopo ha ricevuto il Rising Star Trophy, premio destinato al miglior Under 22 dell'Eurolega. Nel giugno 2008 viene chiamato alla sesta scelta assoluta dai Knicks del neo-coach Mike D'Antoni, compagno di squadra nell'Olimpia Milano di Vittorio Gallinari, padre di Danilo. Nei primi tempi è stato limitato da un noioso infortunio alla schiena, ma nell'ultima stagione ha giocato da protagonista portando la sua squadra alla soglia dei play off. Il 6 aprile 2010, contro i Boston Celtics, ha segnato la bellezza di 31 punti.

Curiosità: Danilo è chiamato 'Mr 8', numero ricorrente nella sua vita. E' nato l'8.8.88, è alto 2,08 mt, gioca con il n.8 ed ha le scarpe Reebok da gioco personalizzate con il numero 8.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -