Rimini, debutta a Sapore la "Bollicina romagnola"

Rimini, debutta a Sapore la "Bollicina romagnola"

RIMINI - Ha debuttato ieri a SAPORE di Rimini Fiera la "bollicina romagnola". Un'anteprima mondiale per DIVINO LOUNGE, la rassegna dedicata a wine, food & more che si chiude oggi assieme alle altre kermesse dedicate al food&beverage extradomestico. Un'anteprima... col botto! Quello dei tappi di Vollì, il nuovo spumante della linea Ho-Re-Ca di Romandiola distribuito da Due Tigli.

 

"Abbiamo venduto i nostri vini a tutti i più grandi spumantisti d'Europa, ma adesso basta, lo spumante ce lo facciamo noi, in casa!", spiega Ruenza Santandrea (NELLA FOTO ALLEGATA, NDR), Presidente di Cevico, Cooperativa a cui fa capo Due Tigli. "La produzione per quest'anno sarà di 50mila bottiglie. E poi, si vedrà. Non ci poniamo limiti". Il vino  in questione è ottenuto da una particolare lavorazione di Uve Trebbiano e chardonnay. Il metodo utilizzato per la realizzazione è Charmat.

 

Il nuovissimo spumante, che nel primo anno verrà distribuito prevalentemente in Romagna in wine bar, ristoranti e locali serali si presenta in una bottiglia elegante con etichetta oro per il brut e Argento per l'extra dry. "E' dedicato ad un pubblico giovane", prosegue Santandrea, "motivo per cui abbiamo usato nell'etichetta l'immagine di una piuma. Il messaggio è chiaro: aiuta ad alleggerire il peso della vita".

 

In vendita ci sarà la bottiglia da 75cl e la Magnum (150 cl) per le grandi occasioni. E se il Vollì extra dry è consigliato per tutte le occasioni, ma soprattutto per l'aperitivo, il Vollì Brut oltre ad essere ottimo come aperitivo è consigliato per piatti leggeri a base di pesce e con fritture in genere.

 

La presentazione al pubblico è prevista venerdì 30 aprile 2010 (www.romandiola.it).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -