Rimini, degrado lungo il Marecchia. Bimbo viveva in un'imbarcazione

Rimini, degrado lungo il Marecchia. Bimbo viveva in un'imbarcazione

Rimini, degrado lungo il Marecchia. Bimbo viveva in un'imbarcazione

RIMINI - Sono 19, tra cui anche un minorenne, le persone identificate dagli agenti della Questura di Rimini nel corso dei controlli svolti lungo il Marecchia e l'Ausa. Il minorenne, un bambino di 10 anni, viveva all'interno di una imbarcazione vicino al ponte di Tiberio, con la mamma sordomuta e ad un marocchino di 23 anni, non in regola con il permesso di soggiorno. La donna, 32enne rumena, e il figlio sono stati affidati ai servizi sociali e si trovano ora in una struttura di accoglienza.

Il fratello della 32enne è stato denunciato. Nell'operazione, che ha visto anche l'arresto di un barese di 39 anni in esecuzione ad un provvedimento per spaccio di droga, sono stati impiegati una trentina di agenti tra squadra nautica, volanti, anticrimine di Bologna e un elicottero. Fermati anche due tunisini provenienti, scappati da un centro di permanenza del sud d'Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -