Rimini: deruba un turista, arrestato algerino

Rimini: deruba un turista, arrestato algerino

RIMINI - Furto aggravato e porto ingiustificato di strumento atto ad offendere. Sono queste le accuse per le quali Omar Babo, un algerino di 36 anni, in Italia senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette. Ad operare l'arresto, nella tarda serata di martedì a Rimini, sono stati i Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo, in collaborazione con gli agenti del nucleo ambientale della locale polizia municipale, impegnati in un servizio di controllo del territorio del riminese.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno trovato in possesso dell'indagato un coltello a scatto con lama della lunghezza di  12 centimetri, un paio di forbici. Inoltre aveva con se un portafogli di marca contenente la somma di 20 euro ed un crocifisso in oro giallo, oggetto di un furto avvenuto poco prima ai danni di un turista di Aosta che ne aveva denunciato il furto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -