Rimini, derubano benzinaio. Due giovani in manette

Rimini, derubano benzinaio. Due giovani in manette

Rimini, derubano benzinaio. Due giovani in manette

RIMINI - Hanno derubato del portafogli un benzinaio. Due giovani romeni, rispettivamente di 20 e 26 anni, sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due si sono fermati in un'area di servizio sulla Marecchiese con la scusa di un controllo all'auto. Mentre il più giovane distraeva il benzinaio, il 26enne è entrato nello shop rubando il portafoglio del titolare.

 

All'interno vi erano 3.500 euro. Quando i due si sono dileguati, il benzinaio si è messo al loro inseguimento ed ha chiesto l'intervento del 113. Le Volanti hanno rintracciato i due ladri. Portati in Questura, sono stati riconosciuti dal benzinaio. A quel punto è scattato l'arresto per furto aggravato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -