Rimini, difende il suo cane: picchiato alla mensa dei poveri

Rimini, difende il suo cane: picchiato alla mensa dei poveri

Rimini, difende il suo cane: picchiato alla mensa dei poveri

RIMINI - Picchiato dopo aver maltrattato un cane. E' quanto accaduto giovedì pomeriggio  ad un quarantenne di nazionalità romena in via Della Fiera, a Rimini. L'uomo stava facendo la fila per ricevere un pasto alla pensa dei poveri quando ha colpito senza alcun motivo il cane di un 48enne italiano. Il padrone dell'animale ha invitato subito lo straniero a fermarsi, ma l'individuo ha reagito cominciando a picchiarlo. A dargli manforte anche alcuni connazionali.

 

Gli aggressori sono fuggiti prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, mentre il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per la frattura del setto nasale. Poco dopo li agenti della Polizia Ferroviaria hanno fermato un individuo in stato di ubriachezza. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che si trattava del quarantenne romeno. Lo straniero è stato riconosciuto dall'italiano e denunciato per lesioni personali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -