Rimini: Difensore civico, proposta di delibera per la modifica dello Statuto

Rimini: Difensore civico, proposta di delibera per la modifica dello Statuto

L'Amministrazione comunale informa che è stata formulata e firmata la proposta di delibera per la modifica dello Statuto del Comune di Rimini per ciò che concerne la figura del Difensore Civico. La modifica, per le norme contenute nella Finanziaria 2010 e nel Decreto Legge 25 gennaio 2010, n° 2, consentirà di mantenere la figura del Difensore civico fino al momento dell'insediamento del nuovo Consiglio comunale in seguito alle elezioni amministrative che si terranno nella primavera del 2011.

 

Per il rinnovo del Difensore civico è già stata avviata la procedura prevista dallo Statuto, con la pubblicazione dell'avviso di nomina e con la predisposizione della proposta deliberativa. Tale procedura potrà essere completata ad avvenuta modifica statutaria.

Le funzioni dell'attuale Difensore civico, scaduto l'8 gennaio 2010, sono prorogate a termini di Regolamento fino al momento dell'accettazione della nomina da parte del successore.

 

Il Comune di Rimini e la Provincia di Rimini hanno sottoscritto il 12 novembre 2009 apposita convenzione per l'utilizzo del Difensore civico, dalla nomina fino alla cessazione del suo incarico.

Il percorso individuato dall'Amministrazione consente quindi di mantenere la figura del Difensore civico per il Comune, per la Provincia e per i Comuni che aderiranno alla convenzione, fino a quando sarà istituito il Difensore civico territoriale che opererà a disposizione di tutti i Comuni della Provincia così come prevede la riforma delle Autonomie ancora in itinere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -