Rimini, diffida formale al ministero sul Trc: "Date i 42 milioni già stanziati"

Rimini, diffida formale al ministero sul Trc: "Date i 42 milioni già stanziati"

Rimini, diffida formale al ministero sul Trc: "Date i 42 milioni già stanziati"

RIMINI - Lunedì si è svolto presso la sede della Provincia di Rimini una seduta del Comitato di Coordinamento ‘Trasporto rapido Costiero'. L'assemblea ha esaminato lo stato di avanzamento del progetto del Trc e il finanziamento statale dell'opera, decidendo di inoltrare una formale diffida ad adempiere al Ministero delle Infrastrutture e al Ministero delle Finanze perché il Governo italiano rispetti gli impegni finanziari assunti con la delibera CIPE n. 93 del 2006.

 

All'incontro, presieduto dal Presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali, hanno partecipato il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli, il Sindaco di Riccione Massimo Pironi, il Sindaco di Misano Adriatico Stefano Giannini, l'Assessore alle Attività Economiche del Comune di Cattolica Alessandro Arduini e l'Assessore provinciale alla Mobilità Vincenzo Mirra. Alla seduta ha preso parte, in rappresentanza della Regione Emilia Romagna, l'Assessore alla Mobilità, Logistica e Trasporti Alfredo Peri.

 

Una delibera che stanzia 42,853 milioni di euro come quota per la realizzazione del trasporto rapido costiero, confermata dalle successive note della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero delle Infrastrutture (primavera 2010) ma che non hanno mai prodotto effetti concreti.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    E' stato nominato ministro dello sviluppo economico Romani che non era stato scelto precedentemente per conflitto di interessi .... e intanto anche i fondi FAS non sono neppure utilizzabili.

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Tre esempi di come funziona il governo berlusconi - lega: 1.Trc; le amministrazioni locali hanno fatto investimenti e lo stato non darà i soldi 2.Per effetto dei mancati trasferimenti 9 milioni in meno per start romagna 3.Per avere esclusivamente impatto politico con tutto il casino sul palacongressi si sta creando un danno irreversibile ed inoltre le imprese locali che lavoravano per cofely non sono pagate. 4.E' da 150 giorni che manca un ministro dello sviluppo economico in un paese che ha la necessità come il pane di una POLITICA ECONOMICA, terminologia assente nel vocabolario della maggioranza Grazie Berlusconi, Grazie Lega complimenti con le chiacchere siete imbattibili; andate a prendere in giro qualcun altro.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -