Rimini: domenica al museo con "Il tuo calendario 2010 al Museo"

Rimini: domenica al museo con "Il tuo calendario 2010 al Museo"

RIMINI - Giunge al quarto appuntamento l'edizione 2009-2010 di Oh che bel Museo l'iniziativa promossa dai Musei Comunali nell'intento di offrire alle famiglie la possibilità di vivere, nei pomeriggi festivi, un'esperienza coinvolgente alla scoperta del Museo come luogo in cui si può continuare a crescere anche divertendosi.


Con il pensiero già rivolto al Nuovo Anno, domenica 27 dicembre alle ore 16 al Museo della Città, i ragazzi sono invitati a realizzare il loro calendario personalizzandolo alla luce del loro incontro con l'arte e l'archeologia.

Introdotti nelle stanze del Museo, i piccoli visitatori vengono guidati nella scoperta di alcune fra le opere più significative, testimoni della memoria del territorio dall'età romana all'età moderna: un itinerario nella bellezza creata dagli artisti, un campionario da cui attingere per illustrare il calendario lasciandosi guidare ognuno dalla propria sensibilità e dal gusto personale.

Nella fase del laboratorio i ragazzi sceglieranno da un repertorio di immagini i soggetti da abbinare ad ogni mese dell'anno per creare un calendario in cui i colori e le forme dell'arte accompagneranno quelli delle stagioni. Così, ad ogni mese, sfogliando il calendario che scandirà i giorni del 2010,  potrà di nuovo incontrare l'Ercole dal mosaico "delle barche",  i guizzanti pesci dalla domus "del  chirurgo", il tenebroso dio Anubi o la Gorgone dallo sguardo penetrante,  gli angeli della Pietà del Bellini,  la regina Semiramide o il re Salomone raffigurati negli arazzi,  i protagonisti di epiche battaglie ..insieme  ad un personaggio misterioso che invita a visitare il Museo degli Sguardi. Raccolte etnografiche di Rimini.

La creazione del calendario comporterà un vero e proprio lavoro di redazione, con tanto di didascalie da abbinare alle immagini scelte, una copertina "originale" che ogni ragazzo realizzerà con la tecnica e I soggetti che preferisce, personalizzandola con il proprio nome.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -