Rimini: domenica al museo degli sguardi

Rimini: domenica al museo degli sguardi

RIMINI - Saranno le maschere africane esposte al Museo degli Sguardi le protagoniste, domenica 7 febbraio, di "Carnevale in museo", uno degli eventi di Oh che bel Museo il programma d'iniziative rivolte ai più piccoli e alle loro famiglie.

 

La visita guidata che precede l'attività di laboratorio introduce i bambini in un mondo misterioso popolato da animali selvaggi e da spiriti: qui si incontrano la maschera Kanaga dei Dogon del Mali, la maschera della Dea Madre dei Dan-Ngere della Costa d'Avorio e tanti altri "personaggi" curiosi. Si osservano  le forme, i colori e i materiali con i quali i popoli dell'Africa Nera hanno saputo creare le maschere di cui  si vanno a scoprire i significati simbolici. La maschera, simbolo del rapporto fra l'uomo e il soprannaturale, accompagna ogni tappa della vita e comprende, oltre alla parte che copre il volto, anche il costume, animato dal movimento del suono.

 

Dalla visita si passa al laboratorio in cui ogni bambino  ha a disposizione la sagoma di una delle maschere osservate che può colorare e decorare con materiale di recupero (nastri, carte e tutto ciò che la fantasia suggerisce) creando una personale interpretazione del manufatto.

 

"Carnevale al museo" si terrà al Museo degli Sguardi in via delle Grazie 12, loc. Covignano di Rimini; il costo è di 3,50 euro per ogni bambino.

 

Info e prenotazioni : tel. 0541.704421-26 (sabato e domenica: 0541. 21482/ 751224)

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -