Rimini: donazione di organi all'ospedale "Infermi"

Rimini: donazione di organi all'ospedale "Infermi"

RIMINI - Ancora una donazione di organi all'ospedale "Infermi" di Rimini. Con quest'ultimo, i prelievi in queste prime settimane del 2009 sono stati già 4 (peraltro concentrati nell'ultimo mese). La donatrice è la signora Fedora Spadazzi, 80 anni, residente a Santarcangelo. Con il consenso dei suoi famigliari, il Coordinamento Locale Trapianti Azienda Usl di Rimini, diretto dal dottor Fabio Bruscoli, ha portato al prelievo del fegato della signora, che è stato poi trapiantato a Modena.

 

Nel 2009, prima di lei avevano donato i loro organi altre tre persone: Alfonsina Marcaccini, 56 anni, di Riccione, ha donato il cuore (trapiantato a Pavia), il fegato (ad Udine) ed i reni (trapiantati entrambi a Bologna); Rosina Parenti, 61 anni, di Rimini, ha donato il fegato (trapiantato a Bologna) e i reni (trapiantati uno a Bologna e uno a Modena); Mauro Piccari, di soli 44 anni, di Morciano, ha donato il fegato e i reni: fegato e un rene sono stati trapiantati a Modena, l'altro rene è stato trapiantato a Bologna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un lavoro particolarmente intenso dunque, in queste prime settimane dell'anno, per il Coordinamento Locale Trapianti e per tutte le Aziende coinvolte nelle donazioni. L'Azienda Usl di Rimini esprime la propria gratitudine alla famiglia della signora Spadazzi e la rinnova anche alle famiglie delle altre tre persone che hanno donato, in particolare ai tre giovanissimi figli di Mauro Piccari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -