Rimini: "Dopo Darwin", sabato il terzo appuntamento

Rimini: "Dopo Darwin", sabato il terzo appuntamento

RIMINI - Proseguono gli appuntamenti della rassegna Dopo Darwin. Riflessioni sottovoce sul dibattito scientifico contemporaneo organizzata da Università Aperta "Giulietta Masina e Federico Fellini" di Rimini in collaborazione con la Biblioteca Gambalunga in occasione del duecentesimo anniversario della nascita (1809) di Charles Darwin.

 

Dopo gli incontri delle scorse settimane con Pietro Greco e Edoardo Boncinelli, sabato (ore 17, Museo della Città) il microfono passa a Giuseppe Di Pellegrino, neuropsicologo dell'Università di Bologna, che parlerà sul tema "La rivoluzione dei neuroni specchio: capire la mente degli altri".

 

«"Dopo Darwin" - spiega Dalmazio Rossi, curatore della rassegna - vuol dire che la ricerca avviata dal grande naturalista inglese ha aperto questioni dalle quali non è più possibile prescindere; vuol dire, in altri termini, che c'è un prima e un dopo Darwin. Le grandi scoperte darwiniane, e gli sviluppi da esse avute negli ultimi centocinquant'anni, hanno sollecitato e continuano a sollecitare problematiche che travalicano l'àmbito puramente scientifico, per coinvolgere domande di carattere etico e religioso. Spesso tali problematiche hanno assunto toni poco adatti alla ricerca e alla riflessione, traducendosi in pretestuose prese di posizione ideologiche. Proprio per questo è urgente soffermarsi su di esse. E proprio per questo Università Aperta propone una "riflessione sottovoce": lontana dalla chiacchiera massmediatica e dalle strumentalizzazioni politiche».

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info: Università aperta, tel. 0541 28568, www.uniaperta.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -