Rimini, è già polemica sulle spiagge per il caro-ombrellone

Rimini, è già polemica sulle spiagge per il caro-ombrellone

RIMINI – Gli accordi erano chiari: stessi prezzi del 2006. Concesso un adeguamento all’inflazione, 2 o 3 per cento. Queste le regole dettate da Giorgio Mussoni, leader di Oasi-Confartigianato. Si viaggia sui 14 euro al giorno per due lettini e un ombrellone, mentre per la settimana si parla di 75 euro. In realtà, essendo prezzi e non tariffe, quella del presidente è solo un’indicazione. Nella riviera che va da Bellaria a Misano, le cifre sembrano confermate, almeno per la bassa stagione.


Il presidente degli albergatori di Rimini, Patrizia Rinaldis, ha sottolineato come ci sia sempre una maggiore richiesta del ‘tutto compreso’ che ancora, nell’accordo con i bagnini, comporta grosse difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 10 giugno, fine della bassa stagione, si parla di picchi di 87 euro la settimana. Per chi non vuole ombra i prezzi sono: circa 6 euro per il lettino, 11 per l’intero week-end e 32-33 per la settimana. C’è un’eccezione a Riccione: una tenda e due lettini 19 euro al giorno che arrivano a 100 settimanali in alta stagione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -