Rimini: è la notte più lunga dell'anno

Rimini: è la notte più lunga dell'anno

Rimini: è la notte più lunga dell'anno

E' ormai tutto pronto a Rimini per la settima consecutiva notte più lunga dell'anno targata Rai. Forti dei numeri della scorsa edizione (sei milioni gli spettatori televisivi, 50 mila persone in piazza), la diretta della Tv pubblica di Capodanno (si parte alle 20.49 dopo il messaggio del Capo dello Stato) torna a piazzale Fellini e la macchina alberghiera locale ringrazia. Su questo, almeno oggi, i protagonisti del ‘sistema Rimini'- riuniti nella maxi conferenza stampa organizzata al Grand Hotel- sono tutti d'accordo.

 

Si calcola che saranno poco meno di 400 gli alberghi aperti in città (500 in tutta la provincia, la stessa performance del 2008) con percentuali di accoglimento vicine al 100%. Le prenotazioni non si limitano alla notte di San Silvestro ma, nell'80% dei casi, i clienti prenotano la tre giorni: "Un risultato impensabile otto anni fa, prima dell'evento traino di Capodanno", è il coro stamane nelle sale dell'hotel di lusso della riviera. Quanta gente è prevista? "Nel weekend ci attendiamo più di 210 mila presenze", dice il presidente di Apt Servizi Emilia Romagna, Massimo Gottifredi, ricordando che in tutta la regione ogni anno i turisti "sorpassano i 50 milioni".

 

Ma è la città di Fellini "il simbolo" dei grandi numeri del comparto che la Regione per il veglione 2009-2010 ha scelto di valorizzare attraverso le città d'arte: Rimini, Bologna, Ravenna e Ferrara, infatti, da sole rappresentano il grosso dei "40 mila accessi unici ai nostri portali web", riporta Gottifredi.

 

Il sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli, applaude ben al di là "delle polemiche che ci possono essere state in qualche piazza", come a Bologna. Il presidente della Provincia, Stefano Vitali, ricorda "gli 80 alberghi in più" che proprio negli ultimi giorni hanno voluto sfruttare l'evento, mentre la presidente Aia Patrizia Rinaldis segnala "le continue richieste di gente che di certo non sta a Rimini solo un giorno".

 

Venendo al programma della serata, i grandi nomi della canzone italiana e internazionale sono confermati (tra gli altri Massimo Ranieri, Max Pezzali, Malika Ayane, Fausto Leali, Little Tony, Imagination, Los Locos, Divas, Linda, tra le new entry Paolo Mengoli) e saranno accompagnati dai 40 elementi dell'orchestra Leonardo De Amicis. E poi spazio alle tre ragazze impegnate nella prefinale di Miss Italia, al super karaoke (oggi le prove), al Serpentone degli auguri per mandare le dediche da casa, ai giochi telefonici con Emanuela Aureli e così via. Scalda i motori per tutti Fabrizio Frizzi, quest'anno conduttore al posto di Paolo Conti, al fianco del vice direttore di Rai Uno Gian Vito Lomaglio e del capo struttura Antonio Azzalini: "Il piazzale Fellini sarà per una sera il salotto degli italiani, e il format non cambia".

 

Dopo aver già chiarito il quadro sulle modifiche alla circolazione ieri, le istituzioni rilanciano i bus gratis dalle 20.30 alle 2 per raggiungere gli spazi della festa (per le discoteche c'è la navetta Blue Line a 4 euro).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -