Rimini, è partito il Piedibus

Rimini, è partito il Piedibus

RIMINI - In perfetto orario è partita questa mattina la prima linea, delle 15 in programma, di Piedibus, il progetto per accompagnare per tutto l'anno scolastico a piedi e in sicurezza i bambini delle elementari nel tragitto casa - scuola, voluto e organizzato congiuntamente dagli Assessorati alla Mobilità e all'Ambiente di Comune e Provincia di Rimini. Accompagnatore d'eccezione, in questa prima, l'assessore alla Mobilità del Comune di Rimini Juri Magrini, che ha affiancato i volontari della cooperativa unione pensionati di Rimini, che accompagneranno tutti i giorni i bambini nel tragitto casa - scuola.

 

Sono circa trecento - ma le iscrizioni stanno completandosi in questi giorni - le famiglie che hanno aderito al progetto che, tra gli obiettivi, si prefigge promuovere l'autonomia dei bambini nei loro spostamenti quotidiani stimolandone la socializzazione tra coetanei e la sensibilità verso la mobilità sostenibile.

 

Un'adesione convinta che conferma i giudizi positivi emersi dall'indagine statistica realizzata lo scorso anno, dove emerge che il 53% dei ragazzi ha utilizzato Piedibus tutti i giorni, ritenendone adeguata la sicurezza (87%) e la lunghezza del percorso scelto (93%), nonché la comodità degli orari (88%).

 

Dopo la prima linea inaugurata questa mattina verso le scuole ‘Ferrari' del I Circolo didattico, nei prossimi giorni saranno attivate le tre linee del II Circolo, una del terzo, due del quarto e ben otto del V Circolo didattico verso le scuole ‘Lambruschini', ‘Toti' e ‘Montessori'.

 

Piedibus si avvale della collaborazione Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, centro di educazione ambientale che coordina le attività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -