Rimini e Ravenna, torna la campagna Brindo con Prudenza

Rimini e Ravenna, torna la campagna Brindo con Prudenza

Rimini e Ravenna, torna la campagna Brindo con Prudenza

RAVENNA - Nell'ambito della Campagna di Comunicazione "Brindo con Prudenza" realizzata dalla Polizia Stradale, alla quale partecipa la Fondazione ANIA ed il SILB (Associazione italiana imprenditori locali da ballo), in occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno è stato disposto un nuovo piano di servizi di contrasto dei comportamenti di guida pericolosi nei fine settimana, che interesserà il territorio della provincia di Ravenna e Rimini.

 

La collaudata formula dell'iniziativa, basata su un'attività di sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza e su un incisivo incremento dei controlli della Polizia Stradale, ha contribuito negli anni scorsi, a ridurre gli incidenti e il numero dei feriti e delle vittime della strada nelle località interessate dal progetto.

 

Nelle giornate di sabato 18, domenica 19, venerdì 1 gennaio e domenica 6 gennaio 2011, si darà vita a "Brindo con Prudenza". Nel contesto di tale progetto continuerà ad essere promossa la figura del "guidatore designato" c.d. "Bob": infatti hostess e stewards davanti alle discoteche, che aderiscono alla campagna informativa, inviteranno i ragazzi ad individuarne uno fra loro che sceglierà di non bere per riaccompagnare in sicurezza gli amici a casa.

 

Ai "Bob" verrà consegnata una cartolina e, a fine serata, se avrà mantenuto il proprio impegno verrà dato un premio. Presso i locali tutti i giovani potranno ritirare un alcol test monouso e verificare il proprio stato di ebbrezza, per decidere se sia opportuno o meno mettersi alla guida.

 

Sulle strade saranno intensificati i controlli della Polizia Stradale e verranno effettuati controlli per scongiurare pericoli legati anche alla guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -