Rimini: edilizia convenzionata, il Comune stipula una nuova convenzione

Rimini: edilizia convenzionata, il Comune stipula una nuova convenzione

RIMINI - E' stata stipulata nella giornata di ieri tra il Comune di Rimini e la cooperativa Cecr Rimini la convenzione di edilizia abitativa convenzionata, ai sensi della legge regionale 31/2002. L'intervento edilizio si configura come un intervento di edilizia diretta su area in proprietà sita a Viserba in via Fabio Tombari, dove la Cecr ha realizzato 2 palazzine per un totale di 29 appartamenti, la cui superficie abitabile mediamente è di 64 mq.

 

Il convenuto prezzo massimo è di 1.906, 19 euro al mq. escluse le superfici scoperte.

I destinatari degli alloggi devono possedere gli stessi requisiti soggettivi previsti per accedere agli interventi edilizia abitativa convenzionata nelle zone Peep del Comune di Rimini.

 

La stipula di questa convenzione si aggiunge alle altre 4 convenzioni stipulate negli ultimi 10 mesi dal Comune di Rimini, che hanno portato alla realizzazione nel territorio del Comune di Rimini di 167 appartamenti di edilizia convenzionata, ai sensi della L.R. 31/2002, grazie alla collaborazione tra il Comune di Rimini e le cooperative di abitazione e le società che hanno agito nella loro veste imprenditoriale e di soggetti attuatori dei Piani Particolareggiati.

 

Tutti gli interventi edilizi suddetti sono stati seguiti e resi possibili grazie all'attività svolta dall'Assessorato alla Pianificazione e Programmazione del territorio e all'Edilizia privata del Comune di Rimini.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -