Rimini, elezioni. Lombardi (FI) non si tira indietro e commissiona un sondaggio

Rimini, elezioni. Lombardi (FI) non si tira indietro e commissiona un sondaggio

Rimini, elezioni. Lombardi (FI) non si tira indietro e commissiona un sondaggio

Marco Lombardi, coordinatore di Forza Italia a Rimini e designato candidato alla presidenza della Provincia da parte del Pdl, non si tira indietro. Ed è probabilmente a Roma che si deciderà come dirimere il conflitto interno al centrodestra scoppiato sul nome da schierare come candidato alla successione del presidente Ferdinando Fabbri. Lombardi aveva abbozzato all'ipotesi di farsi da parte, piuttosto che scomodare Roma: ma ora ci ripensa.

 

"La mia avversione per una decisione romana era dettata dai tempi- dice il forzista- tuttora ritengo sia una stupidaggine scomodare Roma: Rimini e' l'unica realta' dell'Emilia-Romagna che lo fa". Tuttavia, riconosce Lombardi, "dal momento che Filippo Berselli (presidente regionale di An, ndr) ha preso questa decisione mi daro' da fare perche' si scelga nel piu' breve tempo possibile".

 

Tempi brevi significa subito: "Domani commissionero' un sondaggio per dare indicazioni a chi dovra' decidere". E nella rilevazione, affidata da "un istituto primario nazionale", troveranno spazio i nomi dei due candidati, Lombardi, appunto, e Oronzo Zilli (An), ma anche la percentuale di gradimento di tutti i partiti che si presenteranno alle amministrative 2009 riminesi, per avere un quadro generale della situazione politica.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma la determinazione di Lombardi non lo fermerà di fronte a questi ostacoli interni. "Non e' una ripicca personale come mi pare sia dall'altra parte- conclude l'azzurro- ma per tenere in piedi il progetto di alleanze che ho costruito, anche in prospettiva futura".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -