Rimini: entra nel vivo la Coppa del Mondo di Gelateria

Rimini: entra nel vivo la Coppa del Mondo di Gelateria

RIMINI - E' entrata subito nel vivo la quarta edizione della Coppa del Mondo di Gelateria organizzata al 31° SIGEP, salone internazionale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali in corso a Rimini Fiera fino al 27 gennaio. Oggi le dieci nazioni partecipanti (Argentina, Australia, Brasile, Francia, Germania, Marocco, Spagna, Svizzera, Usa e Iran - l'Italia non è in gara, secondo il regolamento della manifestazione, poiché vincitrice della passata edizione) hanno iniziato a preparare i lavori che dovranno essere presentati martedì per il giudizio finale. La parte spettacolare della giornata si è concentrata sulla preparazione delle sculture di ghiaccio, ad opera di autentici artisti.

 

La base di partenza è stata per tutti un blocco di ghiaccio, che può pesare da 80 a 180 kg, a seconda delle necessità e dell'oggetto da creare. Ormai l'utilizzo delle sculture di ghiaccio è universalmente diffuso e spesso le opere sono arricchite dall'inserimento, all'interno del ghiaccio, di oggetti colorati. Tutto partì dal Giappone, autentica scuola di riferimento per tanti anni. Poi si accodarono gli Stati Uniti, dove ancora oggi non si celebra matrimonio che non veda una scultura di ghiaccio al centro del tavolo nuziale.

 

Domenica il pubblico ha potuto ammirare le tecniche di lavorazione: interventi a dir poco particolari, come quelli con lime e piccoli scalpelli delle squadre francese e tedesca o del pasticcere marocchino che con abilità straordinaria ha utilizzato quasi esclusivamente una motosega per il suo lavoro. Davvero incredibile vedere la dimestichezza con il ghiaccio di un pasticcere proveniente da un paese così caldo.

 

I blocchi di ghiaccio utilizzati a SIGEP hanno una trasparenza assoluta, frutto di un processo di lavorazione che può richiedere anche quattro giornate di preparazione e si basano su un'acqua purissima, indispensabile per ottenere la qualità necessaria alla creazione di una scultura d'impatto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -