Rimini, estorsione: arrestati affilliati alla Camorra

Rimini, estorsione: arrestati affilliati alla Camorra

Rimini, estorsione: arrestati affilliati alla Camorra

RIMINI - Ha interessato anche la provincia di Rimini l'operazione della Guardia di Finanza di Bologna che ha portato all'arresto di nove affiliati al clan Valle Fuoco di Acerra e al clan dei Casalesi, responsabili, secondo l'accusa, di diversi casi di estorsione in Emilia Romagna. Nel riminese le catture sono state eseguite a Rimini e San Leo. L'organizzazione nascondeva l'illecita attività attraverso un'agenzia costituita nel riminese e riconducibile ad una società di diritto del Titano.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In realtà l'unica vera attività svolta dai vari soggetti di origine campana, facenti capo a F. V., era esclusivamente connessa al compimento di condotte di natura ricattatoria. Le indagini sono state coordinate dal procuratore della Repubblica direzione distrettuale antimafia di Bologna Roberto Alfonso e dal sostituto Enrico Cieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -