RIMINI - Euro.Pa, Lolli: ''Pratica sportiva è diritto di cittadinanza''

RIMINI - Euro.Pa, Lolli: ''Pratica sportiva è diritto di cittadinanza''

Rimini, 30 mar. - (Adnkronos) - "Colmare il gap culturale che ha impedito di riconoscere la pratica sportiva come diritto di cittadinanza". Con queste parole il Sottosegretario alle Politiche giovanili ed alle attivita' sportive Giovanni Lolli ha aperto il convegno, promosso da Federculture, sulla gestione dell'impiantistica sportiva che si e' tenuto ier a Sportalia nell'ambito di Euro.PA, il salone delle autonomie locali in corso alla Fiera di Rimini.

Nel corso dei lavori e' stato conferito, dal sottosegretario Lolli, il Premio Cultura di Gestione per le Politiche di gestione e valorizzazione dei servizi e degli impianti sportivi al Comune di Alghero ed all'Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il suo intervento l'onorevole Lolli ha ricostruito le motivazioni che hanno portato alla nascita del nuovo ministero: un contributo a far funzionare un sistema complesso come lo sport. Decisivo, ha detto, sara' il metodo di lavoro prescelto, fortemente condiviso e partecipato con tutti i soggetti che hanno interesse alla pratica sportiva: i ministeri della Salute, delle Attivita' sportive e della Pubblica istruzione in primo luogo, ma anche comuni, Coni, enti di promozione e associazionismo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -