Rimini, evade spesso i domiciliari. Ora è in carcere

Rimini, evade spesso i domiciliari. Ora è in carcere

Rimini, evade spesso i domiciliari. Ora è in carcere

RIMINI - Si trovava agli arresti domiciliari dopo esser finito nei guai per spaccio di sostanze stupefacenti. Ma nonostante il provvedimento del giudice, trascorreva la maggior parte delle ore fuori dalle mura domestiche. Un giovane riminese di 28 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini al termine di una serie di controlli. Gli inquirenti già nutrivano il sospetto che l'indagato non rispettasse l'ordine di stare a casa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così l'hanno tenuto sott'occhio e non appena l'hanno beccato all'aria aperta l'hanno bloccato ed ammanettato. Ora si sono aperte le porte di una nuova casa: quella circondariale di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -