Rimini, evita il pedaggio e tampona un furgone. Nei guai un 48enne

Rimini, evita il pedaggio e tampona un furgone. Nei guai un 48enne

Rimini, evita il pedaggio e tampona un furgone. Nei guai un 48enne

RIMINI - Per non pagare il pedaggio autostradale si è accodato ad un furgone che aveva imboccato la corsia riservata al telepass. La mossa si era anche concretizzata, rendendola però inutile poiché per un attimo di disattenzione è finito contro il mezzo che lo precedeva. Nei guai è finito un automobilista georgiano di 48 anni, che è stato bloccato dal conducente del furgone (un 42enne di Pesaro). Sul posto è arrivata la PolStrada di Forlì che ha sanzionato lo straniero di 500 euro.

 

L'episodio si è consumato giovedì sera al casello di Rimini sud. Il conducente avrebbe dovuto pagare 22 euro di pedaggio. Una cifra che ha ritenuto probabilmente troppo elevata poiché ha ben pensato di farla franca accodandosi ad un furgone che aveva appena imboccato la corsia del telepass. Così facendo il conducente è riuscito a saltare la sbarra, salvo poi tamponare il mezzo che si era fermato per immettersi al bivio. L'uomo ha tentato inutilmente di fuggire, venendo bloccato dal pesarese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -