Rimini, fervono i preparativi per la Notte Rosa

Rimini, fervono i preparativi per la Notte Rosa

Rimini, fervono i preparativi per la Notte Rosa

RIMINI - Crescono i preparativi per l'edizione 2011 de La Notte Rosa, che tra poco meno di 3 settimane coinvolgerà tutta la Riviera di Rimini e la costa adriatica dell'Emilia Romagna, un rito collettivo che, come sempre, ha per protagonisti assoluti tutti i nostri attori turistici impegnati a preparare e organizzare una macchina dell'ospitalità in grado di accogliere più di un milione e mezzo di presenze, all'insegna di una notte di divertimento sano e per tutti

 

Una notte in cui i protagonisti non sono solo i big in cartellone ma i turisti, residenti, albergatori, ristoratori, comitati, associazioni, pubblici esercizi.

 

Ma una delle novità dell'edizione 2011 è il coinvolgimento e l'interesse dimostrato anche dalle aziende riminesi che operano in settori non direttamente collegati al turismo, attraverso azioni concrete e risorse economiche investite a beneficio dell'evento stesso. Da quest'anno si può affermare che La Notte Rosa è diventata a tutti gli effetti un fenomeno calato appieno nel nostro tessuto economico e sociale, un tratto essenziale della riminesità, a 360 gradi.

Gli esempi, stimolati da un'attenta azione di marketing territoriale attivata dalla Provincia di Rimini, sono tangibili. Ma vediamo con ordine.

 

In primo luogo la Provincia ha ritenuto opportuno e necessario attivare una procedura ad evidenza pubblica finalizzata al conferimento dell'autorizzazione allo sfruttamento e all'utilizzo per fini commerciali del marchio "La Notte Rosa", di cui è titolare, per la produzione di merchandising dedicato. Questo sia per tutelare il marchio e contrastare eventuali utilizzi da parte di soggetti terzi lesivi dell'immagine dell'evento, sia per garantirne la maggior diffusione possibile. Tale azione è stata motivata anche dalla concreta e reale possibilità di acquisire risorse economiche da utilizzarsi per finanziare l'organizzazione e la promozione dell'evento stesso. Attraverso una gara, l'autorizzazione allo sfruttamento e all'utilizzo ai fini commerciali (per la produzione su ampia scala di merchandising, con particolare riferimento ai capi d'abbigliamento) è stata aggiudicata alla ditta EDH di Rimini fino al 31 dicembre 2012, che diviene così "fornitore ufficiale abbigliamento La Notte Rosa"

 

Cambiando settore merceologico si aggiungono altre importanti novità. Il Colorificio MP s.r.l. di Viserba utilizzerà in esclusiva, fino al 31/12/2013, il marchio "La Notte Rosa" per realizzare un colore rosa, comprendente 5 diverse declinazioni/sfumature che verranno abbinate ai 5 Comuni della Costa, da utilizzarsi per la decorazione di interni e le tinteggiature. Il colore prenderà ufficialmente il nome "La Notte Rosa", e verrà promosso e commercializzato sui mercati nazionali ed esteri, compreso anche le aree della penisola arabica.

 

Queste operazioni consentiranno alla Provincia di Rimini di incassare oltre 50.000,00 euro sotto forma di "fee d'ingresso", oltre alle royalties proporzionali alle vendite che verranno realizzate dalle ditte nel corso di questo biennio, somme che, appunto, verranno utilizzate per finanziare la promozione e l'organizzazione dell'evento.

 

Inoltre, in occasione della Notte Rosa, si festeggerà anche in gelateria con un gusto tutto nuovo a lei dedicato. Nel segno della bontà, della genuinità, del sogno di tornare un po' bambini e della valorizzazione dei nostri prodotti tipici, i gelatieri artigianali della Riviera di Rimini, in collaborazione con CNA Rimini e con il Consorzio di valorizzazione della Pesca Nettarina IGP di Romagna, creeranno appositamente per la sesta edizione dell'evento il gelato ufficiale della Notte Rosa, "RiminOSA". A partire da una delle eccellenze del territorio, le rosee pesche nettarine IGP, cui ogni gelatiere potrà aggiungere un po' della sua fantasia, verrà creato e fatto assaggiare il nuovo gusto presso tutte le gelaterie della Riviera di Rimini contrassegnate dal simbolo "Riminosa".

 

Infine, come per l'edizione 2010, Roberto Rinaldini ha creato il dolce della Notte Rosa, il Bomborosa, reinterpretazione del più classico dolce dell'estate romagnola, il bombolone. Il Bomborosa ha tutte le caratteristiche di un classico bombolone, pasta leggera e fragrante,  ripieno di crema e un'esclusiva e ottima glassatura di zucchero rosa. 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -