Rimini, fiamme al clochard. Condannati i quattro giovani responsabili

Rimini, fiamme al clochard. Condannati i quattro giovani responsabili

Il tribunale di Rimini-3

RIMINI - Otto anni e venti giorni di reclusione. E' questa la condanna inflitta dal giudice del tribunale di Rimini a Alessandro Bruschi, Enrico Giovanardi, Fabio Volanti e Matteo Pagliarani, che nella nottata tra il 10 e l'11 novembre del 2008 diedero fuoco alla panchina dove stava dormendo il clochard Andrea Severi. Il pm Davide Ercolani aveva chiesto 13 anni per Bruschi, considerato la mente del gruppo, dodici per Giovanardi, Volanti e Pagliarani.

 

Nell'udienza del 27 aprile scorso, davanti al giudice Fiorella Casadei, gli imputati avevano chiesto pubblicamente scusa, chiedendo il perdono al senza tetto per il gesto compiuto, ma anche alle loro famiglie e alla città che si è costituita parte civile al processo. Gli avvocati difensori dei quattro giovani e le parti civili avrebbero raggiunto un accordo sul risarcimento danni riportati da Severi. La cifra si aggira intorno ai 190mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -