Rimini: Filippi (Pdl), "pronto soccorso in stato di degrado"

Rimini: Filippi (Pdl), "pronto soccorso in stato di degrado"

RIMINI - Fabio Filippi (consigliere regionale del gdl-pdl) ha rivolto una interpellanza alla Giunta per sapere se la Regione sia a conoscenza della situazione critica e dello stato in cui versa il pronto soccorso dell'ospedale di Rimini. Secondo il consigliere, almeno per quanto riguarda il pronto soccorso ed i locali adiacenti, "la mancanza di pulizia ha oltrepassato i limiti della decenza e che oltre alla sporcizia degli ambienti, sono presenti senza tetto che dormono sulle barelle e confondono l'ospedale per un dormitorio".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Filippi, a questo proposito, chiede alla Regione: chi siano i responsabili; se e in che modo intenda intervenire e quali provvedimenti intenda adottare al fine di tutelare realmente la salute dei cittadini. Il consigliere, infine, nel sostenere che "la legge vigente all'interno dell'ospedale sembra essere quella del lassismo e della noncuranza", chiede se non sia il caso di modificare l'incarico ad alcuni medici e valutare se il primario del pronto soccorso e il direttore generale siano idonei al ruolo che rivestono.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -