Rimini, finisce in manette per una bottiglia di liquore

Rimini, finisce in manette per una bottiglia di liquore

Rimini, finisce in manette per una bottiglia di liquore

RIMINI - Un ucraino di 39 anni, S.P. le sue iniziali, è stato arrestato mercoledì mattina con l'accusa di furto aggravato dai Carabinieri della stazione di Rimini Flaminia nel corso del servizio ‘Strade Sicure' svolto con la collaborazione dei soldati del 121esimo Reggimento Contraerea "Ravenna" di Rimini per aver rubato una bottiglia di liquore al ‘Conad Leclerc' . La refurtiva è stata recuperata e restituita all'avente diritto.  

 

Il 39enne è stato inoltre denunciato poiché risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato dalla Questura di Gorizia il 4 agosto scorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -