Rimini: flessione del 22% nelle esportazioni

Rimini: flessione del 22% nelle esportazioni

Rimini: flessione del 22% nelle esportazioni

RIMINI - In provincia di Rimini, nel periodo 30 settembre 2007-30 settembre 2009, l'export registra una flessione pari a un meno 22,2%. Questo e' dovuto al decremento avuto nel terzo trimestre del 2009 rispetto al terzo trimestre del 2008 (meno 27,6%), mentre il periodo terzo trimestre 2008-terzo trimestre 2007 aveva fatto registrare valori positivi pari a piu' 7,5%. Anche le importazioni portano il segno negativo: il valore è meno 23,2%.

 

E'' dovuto al calo riscontrato nel terzo trimestre del 2009 rispetto al terzo trimestre del 2008 (meno 25,5%), con il periodo terzo trimestre 2008-terzo trimestre 2007 che aveva consegnato valori positivi (piu' 3,1%). E' a fronte di tutto questo che la Camera di commercio riminese oggi annuncia un giro di vite, tra nuovi desk stranieri e future 'missioni' in America Latina e nel Golfo Persico, sul tema internazionalizzazione. Oltre ai desk (assistenza tecnica e logistica alle missioni in entrata ed in uscita) gia' attivi a Mosca, Singapore, Abu Dhabi, Citta' del Messico, Sarajevo e in Cina, "si aggiungeranno nel 2010 importanti piattaforme a San Paolo del Brasile, nel nord Africa (Tunisia, Egitto, Libia, Algeria, Marocco) a New York e in Svizzera", fa sapere l'ente camerale rivierasco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -