Rimini, Focchi di Confindustria chiude ogni ipotesi di candidatura a sindaco

Rimini, Focchi di Confindustria chiude ogni ipotesi di candidatura a sindaco

Rimini, Focchi di Confindustria chiude ogni ipotesi di candidatura a sindaco

RIMINI - Maurizio Focchi, presidente della Confindustria riminese si tira indietro da una possibile candidatura, come più volte offerta, per la corsa a sindaco del prossimo anno. Dice Focchi: "In un periodo di difficoltà economiche, occupazionali e sociali come questo, ritengo importante e indispensabile continuare a dedicarmi agli impegni e alle responsabilità che mi sono assunto precedentemente".

 

"Ho letto in questi giorni sulla stampa le notizie che riguardano le nuove richieste per una mia candidatura alle future elezioni Amministrative del Comune di Rimini".

 

"Voglio esprimere, ancora una volta, un sincero ringraziamento per la fiducia espressa nei miei confronti. Sono onorato per le dichiarazioni di stima ricevute in maniera così trasversale e gratificato come persona, come imprenditore e come presidente dell'Associazione che rappresento. Sono convinto che una partecipazione attiva della società civile alle scelte della politica possa essere un segnale di stimolo per tutti. Solo con spirito d'unione, condividendo obiettivi ben definiti, sarà possibile rilanciare il territorio di Rimini per vincere le sfide del futuro".

 

"Perciò, come già fatto nei mesi scorsi, devo purtroppo confermare in maniera certa e definitiva che non posso rendermi disponibile per questa prestigiosa candidatura".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -