Rimini: fugge dall'ospedale in camice, paziente trovato vacabondo in strada

Rimini: fugge dall'ospedale in camice, paziente trovato vacabondo in strada

Rimini: fugge dall'ospedale in camice, paziente trovato vacabondo in strada

RIMINI - Era stato accompagnato in stato d'incoscienza all'ospedale ‘Infermi' di Rimini. Ma quando il paziente si è risvegliato, si è strappato di dosso le flebo e si è allontanato a piedi. A trovarlo in mezzo alla strada al freddo ed in stato confusionale è stata la Polizia, che ha provveduto a riaccompagnarlo al nosocomio per le cure del caso. Protagonista del tragicomico episodio, consumatosi nella notte tra domenica e lunedì, un marocchino di 44 anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 44enne era stato accompagnato in ospedale in stato d'incoscienza. I medici lo hanno sottoposto a diversi esami, mettendolo sotto osservazione. Quando il paziente si è risvegliato, si è strappato le flebo di dosso guadagnando rapidamente l'uscita. Non appena i sanitari si sono accorti della fuga è stato subito chiesto l'intervento della Polizia. Gli agenti l'hanno trovato in camice e con le piccole sonde che gli penzolavano dalle braccia vagare al buio in strada. Subito è stato riaccompagnato in ospedale per le ulteriori cure del caso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -