RIMINI - Fuggì dopo rissa tra prostitute, arrestata rumena 20enne

RIMINI - Fuggì dopo rissa tra prostitute, arrestata rumena 20enne

RIMINI – Si era resa protagonista di un violento litigio avvenuto lo scorso 16 marzo con un gruppo di prostitute per la spartizione del territorio nei pressi del Grattacielo di Rimini. In quell'occasione fu arrestata una rumena che si trova detenuta in carcere, mentre lei riuscì a fuggire.

Dopo circa un mese di indagini gli agenti della Squadra Mobile di Rimini l'hanno tratta in arresto. La protagonista dell'episodio, una lucciola 20enne di nazionalità rumena, è stata fermata a Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quell'occasione le due prostitute avevano ferito a colpi di bottiglia una connazionale di 21 anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -