Rimini, furti e spaccio: due arresti della Polizia

Rimini, furti e spaccio: due arresti della Polizia

Rimini, furti e spaccio: due arresti della Polizia

RIMINI - Due arresti in poche ore degli agenti della Volante della Questura di Rimini. Nel tardo pomeriggio di martedì è finito nei guai un tunisino di 33 anni per aver tentato di rubare fotocamere digitali, cellulari e carte di credito nel bar di uno stabilimento balneare. Alcuni dei presenti si sono accorti del ladro ed hanno dato l'allarme al 113. Sul posto è intervenuta una pattuglia del 113, che ha bloccato l'extracomunitario con tanto di refurtiva poi restituita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì gli agenti della Volante hanno denunciato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un trentenne di nazionalità marocchina. Fermato in via Dario Campana, è stato trovato con 34 grami di hashish.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -