Rimini, geloso dell'ex pesta un carabiniere. Lo aveva già fatto

Rimini, geloso dell'ex pesta un carabiniere. Lo aveva già fatto

Rimini, geloso dell'ex pesta un carabiniere. Lo aveva già fatto

RIMINI - Mercoledì mattina dovrà rispondere al Tribunale di Rimini di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Ma il 23enne romeno, che la notte tra il 26 ed il 27 dicembre ha mandato all'ospedale un carabiniere non in servizio, solo perchè aveva tentato di difendere un'amica, ex dell'arrestato, era un tipo violento. Era già successo due mesi fa, quando il giovane aveva aggredito un amico della ex, credendolo il nuovo fidanzato.

 

Il carabiniere è finito all'ospedale con la frattura scomposta di tibia e perone, due rotture delicate che gli comporteranno una prognosi superiore ai 40 giorni per il carabiniere 28enne. Ma ha rischiato molto, perchè l'ex della amica lo ha aggredito anche con un taglierino ed un mazzo di chiavi al volto ed alla testa.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -