Rimini, gestivano gli appuntamenti delle prostitute: due cinesi denunciate

Rimini, gestivano gli appuntamenti delle prostitute: due cinesi denunciate

Rimini, gestivano gli appuntamenti delle prostitute: due cinesi denunciate

RIMINI - Due cinesi sono finite denunciate per favoreggiamento della prostituzione. Le due donne, di 37 e 44 anni, per le accuse erano tenutarie di una casa di appuntamenti di loro connazionali, per questo sono finite denunciate dagli agenti della squadra mobile della Questura di Rimini. In particolare, sempre secondo le accuse, le due donne ricevevano le telefonate dei clienti e organizzavano vere e proprie agende di incontri sessuali alle "loro" prostitute.

 

L'attività veniva, come spesso capita, spacciata per massaggi. Alla telefonata dei clienti le due cinesi indicavano il luogo dove si trovava la prostituta e illustravano i 'servizi' e i costi delle prestazioni. Tra le denunce "satelliti" anche quelle della mancata esibizione di documenti e inottemperanza all'ordine di allontanamento dal territorio italiano

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -