Rimini, Gina Ancora primario di Terapina intensiva neonatale

Rimini, Gina Ancora primario di Terapina intensiva neonatale

RIMINI - Dal gennaio 2011 il nuovo direttore dell'Unità Operativa di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale "Infermi" di Rimini è la dottoressa Gina Ancora: oggi la sua presentazione alla quale ha partecipato il dottor Saverio Lovecchio (Direttore Sanitario dell'Azienda USL). La dottoressa Ancora ha 46 anni, e arriva dall'Ospedale "Maggiore" di Bologna, dove si occupava già di Neonatologia, dopo una lunga esperienza al Sant'"Orsola-Malpighi".

 

Laureata all'Università di Bologna con il punteggio di 110 e lode, la dottoressa ha specializzazione in Pediatria (con indirizzo Neonatologia) e dottorato di ricerca in Medicina Materna Infantile e dell'Età evolutiva. La dottoressa Ancora ha al suo attivo master e corsi in tutt'Italia, oltre che presso l'università di Bristol (UK) e presso il Karolinska Hospital di Stoccolma (Svezia). Ha svolto inoltre attività di ricerca in patologia neurologica del neonato e del lattante, in respirazione e ventilazione del neonato, diagnosi su possibili problemi cerebrali del neonato prematuro, studi ematologici su neonati, analgesia e controllo del dolore nel neonato. Ha all'attivo numerose pubblicazioni.

 

E' membro del consiglio direttivo del Gruppo di studio di Neurologia neonatale della Società Italiana di Neonatologia e ha coordinato il gruppo di neonatologi. E' docente per il corso di Patologia Neurologica Neonatale presso la scuola di specializzazione in Pediatria dell'Università degli studi di Bologna. La dottoressa prende il posto del dottor Nicola Romeo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -