Rimini: guida in stato d'ebbrezza, cinque denunce della Polizia Provinciale

Rimini: guida in stato d'ebbrezza, cinque denunce della Polizia Provinciale

RIMINI - Sono cinque gli automobilisti denunciati domenica mattina per guida in stato d'ebbrezza dagli agenti della Polizia Provinciale di Rimini. Ad alzare maggiormente il gomito è stata una 32enne, residente a Senigallia, risultata positiva all'alcol-test con un tasso cinque volte superiore al limite consentito dalla legge fissato in 0,50 grammi per litro. Per la donna, oltre al ritiro della patente, è scattato anche il sequestro dell'automobile ai fini della confisca.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo nei guai è finito anche il fidanzato della 32enne, anche lui per guida sotto l'effetto di alcolici. Nel corso dei controlli, durante i quali sono stati fermati una quarantina di veicoli, sono risultati positivi anche un macellaio riminese, uno studente ed rappresentante di Arezzo. Un conducente, invece, è stato sanzionato per eccesso di velocità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -