Rimini, Idv chocca Pd: ''Addio Hera, capodanno e notte rosa''

Rimini, Idv chocca Pd: ''Addio Hera, capodanno e notte rosa''

Rimini, Idv chocca Pd: ''Addio Hera, capodanno e notte rosa''

RIMINI - Rimettere a gara i servizi Hera "restituendo al mercato i suoi servizi al migliore offerente, evinti dei costi a carico dei cittadini di tutti i politici trombati sistemati nelle sue oltre 40 societa' per anestetizzare le critiche politiche. Una tassa mascherata per la gente che Idv non accetta piu'". E' questa proposta choc il punto saliente della piattaforma programmatica proposta dall'Idv di Rimini al Pd in previsione di un'alleanza alle prossime amministrative 2011.

 

Ne parlano in un comunicato Mauro Montanari, della segreteria provinciale dipietrista e il referente cittadino del partito, Vittoria Eugenia Vitale. Che assestano il secondo colpo sulla cultura, proponendo senza mezzi termini l'"interruzione dello spettacolo di Capodanno con destinazione delle risorse alla migliore gestione di musei e biblioteche e sostituzione dei contenuti della Notte Rosa ad esclusivo fine di divertimento con quelle delle iniziative culturali dei vari artisti insistenti nel territorio e fin qui spesso ignorati per mancanza di risorse".

 

Montanari e Vitale, non senza sarcasmo, espongono poi la "visione" dell'Idv "sulla declinazione di 'aria fresca', la proposta-slogan" di Andrea Gnassi, il candidato sindaco incoronato dalle primarie svolte dal "solo Pd". E chiedono tra l'altro "un impegno formale e temporale della Regione per avviare (in tempi certi) una linea di treni ad alta velocita' che colleghi Rimini a Bologna ed al suo aeroporto in 25 minuti"; e "un impegno formale e marcato da scadenze per la dismissione delle partecipate con introduzione del solo merito invece che l'appartenenza nei Cda delle stesse fino alla loro dismissione da parte del Comune".

 

Fra gli altri punti programmatici proposti dall'Idv al Pd riminese "un impegno formale con esplicito programma temporale per la soluzione finale del problema fognario e dello scarico delle acque a mare". Quanto al piano strutturale andra' inserito "un timing ultimativo al beneficio delle agevolazioni e dello sviluppo dei contenuti del piano". (Dire)

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Dick
    Dick

    Concordo pienamente con quanto espresso da IDV!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -