Rimini, Ikea aprirà entro l'estate: 330 nuovi posti di lavoro

Rimini, Ikea aprirà entro l'estate: 330 nuovi posti di lavoro

Rimini, Ikea aprirà entro l'estate: 330 nuovi posti di lavoro

RIMINI - Ikea prepara in grande stile l'apertura del suo nuovo punto vendita a Rimini. Un evento importante per il tessuto commerciale romagnolo e anche per dare fiato all'occupazione, che cominciata ad essere fiaccata dalla crisi economica in corso. Sono circa 230 le assunzioni dirette previste nel nuovo negozio della multinazionale svedese nelle diverse funzioni di logistica, vendita, casse, servizio clienti, ristorazione, oltre ad un indotto di circa 100 posti di lavoro.

 

In quest'ultima quota rientrano i posti di lavoro legati ai servizi di sicurezza, pulizie, manutenzione, trasporti e montaggi, previsti in outsourcing. E subito e' stata 'corsa' a conquistare uno di questi impiegihi: 5.150 sono stati i curricula spediti all'Ikea, di cui il 73% via internet.

 

Le fasi di selezione del personale, che sono previste a partire da meta' febbraio, prevedono colloqui di gruppo ed individuali.  Il nuovo negozio Ikea di Rimini, con una superficie totale di circa 34.300 metri quadrati, di cui oltre 17.000 interamente dedicati alla vendita ed all'esposizione di mobili e complementi d'arredo, comprende anche un ristorante con 480 posti a sedere, un bar, una bottega di specialita' alimentari scandinave ed un ampio parcheggio per 1.880 posti auto. La speranza, compatibilmente con il rilascio delle autorizzazioni, e' di aprire il nuovo negozio "entro l'inizio dell'estate", come spiega una nota.

 

Il nuovo stabilimento sarà all'avanguardia sotto ogni punto di vista, anche sotto quello ambientale. Ikea ha previsto soluzioni tecnologiche che permetteranno una riduzione dell'impatto ambientale delle attivita', un abbattimento dei consumi energetici e l'approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili. Inoltre IKEA intende utilizzare energia elettrica, termica e frigorifera prodotta da un impianto di trigenerazione alimentato ad olio vegetale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Mahurin
    Mahurin

    Vedrete, vedrete, cari riminesi che affare avete fatto ! Certo la multinazionale svedese di totale proprietà del "nazista con la faccia da Babbo Natale" non può che descrivervela in toni trionfali per ogni argomento che riguarda il loro nuovo insediamento : occupazione, inquinamento sia diretto che indiretto (traffico), rispetto dei diritti dei lavoratori (parliamo sopratutto ma non solo di quelli dei trasporti, montaggi, sicurezza). Fra qualche mese, quando le magagne così abilmente dissimulate mostreranno il loro vero volto avrete modo di ricredervi. Nel frattempo c' è solo, come sempre quando si tratta di Ikea, la manipolazione della realtà orchestrata mediante la collusione di politici compiacenti (per non dir altro) e i servizi di molti giornalisti servili ed ossequiosi delle "ragioni" di chi ha i soldi edil potere. Basta dire, per capire il contesto, che alla conferenza stampa non vi era lo straccio di un amministratore pubblico, e la cosa è apparsa assolutamente normale agli ossequiosi giornalisti "precettati" per riportare l' evento. Auguri !!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -