Rimini, il bilancio estivo delle Motovedette dei Carabinieri

Rimini, il bilancio estivo delle Motovedette dei Carabinieri

Rimini, il bilancio estivo delle Motovedette dei Carabinieri

RIMINI - Con il finire della stagione estiva  elevato e' stato il bilancio dell'attivita' svolta dalle motovedette del Comando Provinciale dei Carabinieri di Rimini . Infatti le motovedette , che vigilano nello specchio di  mare Bellaria  - Cattolica , per tutto il periodo estivo hanno svolto attivita' molteplici tali da riscuotere il plauso dei bagnanti e di tutto la popolazione riminese .

 

In particolare con piu' di 300 ore di navigazione , anche durante le ore notturne sono state controllate circa 650 imbarcazioni con piu' di  cinque mila euro di somme rilevate dalle contravvenzioni al codice della navigazione e nautica da diporto . L'attivita' di soccorso con il relativo riaccompagnamento in porto a causa delle avarie e del mare mosso sono state 20 con 4 persone decedute per annegamento .

 

I controlli dei militari di questa specialita' hanno riguardato anche quelli amministrativi e sanitari negli esercizi pubblici sull'arenile e verso quelli che normalmente somministrano prodotti ittici (18 mila euro di contravvenzioni elevate per le cattive condizioni igenico-sanitarie e di conservazione). Sono state infine denunciate in stato di liberta' 6 persone per abusiva occupazione del suolo demaniale . E' doveroso precisare che l'impiego degli uomini dell'arma in mare e' continuo e costante , e che oltre all'attivita' repressiva uno degli scopi principali che caratterizzano il servizio in mare e' quello di essere di costante ausilio e "consiglio" per tutti i diportisti  per ogni problematica sulla dotazione di bordo , sulla documentazione nautica e soprattutto su come comportarsi in sicurezza in mare 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -