Rimini: il clochard Severi in fuga dall'ospedale

Rimini: il clochard Severi in fuga dall'ospedale

Rimini: il clochard Severi in fuga dall'ospedale

RIMINI - Andrea Severi, il clochard 46enne originario di Taranto, dato alle fiamme in una panchina di Rimini nella notte tra il 10 e l'11 novembre da quattro giovani, è fuggito dall'ospedale "Infermi" dove si trovava ricoverato da alcune settimane dopo esser stato dimesso dal Centro grandi ustionati di Padova. A dare l'allarme, nel primo pomeriggio di mercoledì, sono stati gli infermieri. Le forze dell'ordine hanno setacciato la città, ma dell'uomo nessuna traccia.

 

Alle ricerche hanno partecipato anche i volontari della comunità della Papa Giovanni XXIII - fondata da don Oreste Benzi - che stavano seguendo il senza tetto dal punto offrendogli sostegno e conforto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -