Rimini, il consiglio approva l'affidamento di nuovi servizi ad Anthea

Rimini, il consiglio approva l'affidamento di nuovi servizi ad Anthea

RIMINI - Col voto favorevole della maggioranza e del Partito socialista (contrari i consiglieri Dau e Starnini, astenuta la minoranza e i consiglieri Galvani e Pazzaglia), il Consiglio comunale di Rimini ha approvato, nella seduta di ieri sera, la delibera per la "conferma dell'affidamento in house ad Anthea srl di alcuni servizi strumentali già gestiti e affidamento di nuovi servizi strumentali".

 

Con l'approvazione di questo atto è confermata la modalità di gestione diretta ("in house") alla società interamente pubblica Anthea dei servizi di progettazione e manutenzione del verde pubblico, lotta antiparassitaria, manutenzione strade, a cui si aggiungono l'affidamento di ulteriori servizi come: manutenzione impianti pubblica illuminazione (ora in capo a Hera luce); manutenzione segnaletica verticale, orizzontale e semafori (ora in capo a Hera Luce); gestione e manutenzione immobili comunali (ora affidato in global service a CoGeIm Spa); gestione attività strumentali al servizio cimiteriale.

 

I tempi previsti per l'attuazione sono: entro maggio stipula accordo quadro; entro giugno, stipula singoli disciplinari dei servizi e conferimento ramo d'azienda da parte del Comune ad Anthea.

 

Oltre a non esserci costi aggiuntivi, l'operazione consentirà al Comune di Rimini risparmi di spesa e il miglioramento dell'efficienza, mantenendo, e potenziando in alcuni casi, il grado di controllo svolto dal Comune, come ad esempio sulla manutenzione del patrimonio immobiliare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -