Rimini: il Consiglio di Stato respinge tre richieste di sospensiva su via Roma

Rimini: il Consiglio di Stato respinge tre richieste di sospensiva su via Roma

RIMINI - Il Consiglio di Stato, con ordinanze pronunciate il 12 giugno scorso, ha respinto tre appelli cautelari avverso altrettante ordinanze rese dal Tar Emilia - Romagna, sede di Bologna, che in precedenza aveva rigettato le istanze formulate dai medesimi privati per la sospensione degli atti pianificatori, progettuali ed espropriativi riguardanti terreni interessati dalla realizzazione del VI lotto dei lavori per la costruzione del prolungamento di via Roma, nel tratto compreso tra via Losanna e il confine con il Comune di Riccione.

 

Il Comune di Rimini è stato difeso dagli avvocati Maria Assunta Fontemaggi e Elena Fabbri dell'Avvocatura civica.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -