RIMINI - Il corriere della droga: portavo aiuti umanitari in Kosovo

RIMINI - Il corriere della droga: portavo aiuti umanitari in Kosovo

RIMINI – Si avvalso della facoltà di non rispondere. Il giudice Lorena Mussoni ha convalidato l’arresto del 52enne originario dell’ex Jugoslavia, finito sabato sera nelle manette degli uomini della Squadra Mobile di Rimini dopo esser stato sorpreso sul lungomare di Marina con due chili e 700 grammi di cocaina purissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’avvocato Sonia Raimondi, per mezzo di un interprete, l’uomo avrebbe raccontato di essere diretto in Kosovo per portare aiuti umanitari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -