Rimini, il fiuto di Ovus e Ulla porta alla scoperta di marijuana e cocaina

Rimini, il fiuto di Ovus e Ulla porta alla scoperta di marijuana e cocaina

Rimini, il fiuto di Ovus e Ulla porta alla scoperta di marijuana e cocaina

RIMINI - I cani antidroga Ovus e Ulla della Guardia di Finanza di Rimini hanno portato alla scoperta di una piantagione di marijuana, con 64 piantine, nell'abitazione di un 19enne di San Leo, e a 45 chilogrammi di cocaina ad un polacco di 51 anni che trasportava in un camion bancali di mattonelle di pietra naturale. La prima operazione è stata effettuata giovedì a San Leo in seguito all'arresto del 19enne effettuato a Milano dopo esser stato trovato con 720 grammi di marijuana.

 

Durante la perquisizione domiciliare sono state scoperte 64 piante di marijuana e 3 chili di "maria" pronti per essere spacciati. Le Fiamme Gialle hanno inoltre sequestrato 500 semi che erano stati suddivisi in base alla specie e alla provenienza. Venerdì sono scattate le manette per il polacco, fermato nel corso di un servizio di controllo a Pietracuta di San Leo mentre si trovava a bordo di un camion con il quale stava trasportando mattonelle.

 

In un bancale i cani antidroga hanno scovato ben 45 chili di cocaina. Per il cittadino straniero si sono aperte così le porte del carcere di Pesaro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -