Rimini, il generale Francavilla saluta il 'Vega'

Rimini, il generale Francavilla saluta il 'Vega'

Rimini, il generale Francavilla saluta il 'Vega'

RIMINI - Il comandante della brigata aeromobile "Friuli" di Bologna, generale Luigi Francavilla, ha visitato oggi il settimo reggimento aviazione dell'esercito "Vega". Arrivato a Rimini questa mattina, è stato ricevuto dal colonnello Bartolomeo Polidori.

 

Il generale Francavilla, dopo la firma dell'albo d'onore, ha incontrato gli uomini e le donne del "Vega". "Sono molto affezionato a quest' unità di volo" ha detto per l'occasione. "Ho seguito gli sviluppi della riconfigurazione del reggimento per l'acquisizione del nuovo elicottero NH90, vedo che è stato fatto un grossissimo lavoro, da tutti i punti di vista, in particolare nell'addestramento". "Vi siete riconfermati all'altezza delle vostre capacità, potenzialità e tradizioni" ha concluso l'alto ufficiale che lascerà la brigata il prossimo mese di dicembre.

 

In seno alla Brigata, che nasce con uno specifico requisito operativo ispirandosi all'esperienza statunitense ed alla dottrina NATO, il 7° reggimento Vega costituisce la componente aerea della stessa consentendole di esprimere la sua capacità aeromobile, grazie agli elicotteri da esplorazione e scorta A129 Mangusta e gli elicotteri multiruolo Agusta Bell 205 e 412, nonché i più moderni e capaci NH90, in corso di acquisizione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -