Rimini, il litigio madre e figlio finisce in Questura

Rimini, il litigio madre e figlio finisce in Questura

Rimini, il litigio madre e figlio finisce in Questura

RIMINI - Si è concluso negli uffici della Questura di Rimini un violento litigio tra madre e figlio quattordicenne scoppiato sabato mattina. Il ragazzino, in preda ad un raptus di ira, ha colpito la madre che lo stava richiamando. Al secondo colpo subito, l'ha minacciato di portarlo in Questura. Il giovane ha continuato nel suo atteggiamento aggressivo, costringendo la madre dalle parole ai fatti.

 

Il 14enne, che già in passato si era reso protagonista di simili episodi nei confronti del padre, è stato segnalato dalle forze dell'ordine al tribunale dei minori di Bologna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -